Campo ACR a Fai della Paganella

Sarà dal 30 luglio al 5 agosto prossimi il camposcuola organizzato dalla Parrocchia a Fai della Paganella per i ragazzi delle elementari e delle medie. Ecco alcune note.

Una esperienza di gruppo

– per continuare e coltivare il cammino annuale del gruppo ACR o della catechesi

– per allargare la cerchia delle conoscenze e delle amicizie

Una esperienza di formazione

– il campo è un ‘laboratorio’ della maturità personale e di gruppo

– vivendo qualche giorno insieme secondo i valori di accoglienza, rispetto, valorizzazione reciproca, attesa, perdono, servizio, collaborazione… Lo stile del Vangelo.

– approfondendo il tema della fedeltà e del coraggio (seguendo la figura di Rut).

Una esperienza di preghiera

– le giornate saranno scandite dalla formazione al dialogo con il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo: i momenti di preghiera saranno al mattino, prima della cena e alla fine della giornata.

Una esperienza di montagna

Saranno due i giorni dedicati alle gite (al Lago di Molveno e sulla Cima Paganella):

– per vedere cose mozzafiato

– per temprarsi nella forza di volontà

– per condividere la bellezza e la fatica del cammino

Il luogo: Fai della Paganella, via Damiano Chiesa 12

Gli educatori: don Michele, Elena, Giorgio, Valentina, Stefano, Mirko, Francesca, Valeria, Chiara, Gabriele, Francesco,

Partenza il 30 luglio: ritrovo davanti alla chiesa alle 8 e partenza alle 8.30, col pranzo al sacco!

Rientro: il 5 agosto attorno alle ore 16

Quota: € 230 (+ tessera ANSPI: € 15) + 20 € per gite

Cose da portare: lenzuola o sacco a pelo, biancheria, scarponcini, berretto, borraccia, zaino, crema solare, torcia, costume da bagno;

E ancora: fotocopia della tessera sanitaria, fotocopia vaccinazioni, scheda sanitaria regionale compilata

L’uso del telefono cellulare sarà limitato al tardo pomeriggio: per il resto del tempo i telefoni saranno custoditi dagli animatori.

Per le informazioni dal campo verrà usato il canale Telegram t.me/campoacrfai

Ogni giorno verrà pubblicato il diario su questo sito e sulla pagina Facebook della parrocchia.